Migranti: Linardi (Sea watch), ‘a bordo tutte persone vulnerabili per età o stato salute’

Palermo, 26 giu. (AdnKronos) – “Nella sua contraddittoria decisione la Corte auspica che lo Stato italiano assicuri l’assistenza necessaria a tutte le persone vulnerabili per età o stato di salute. Sono 42: Tutte, secondo la valutazione del Comandante che ha su di esse la piena responsabilità legale e morale”. Così, Giorgia Linardi, portavoce di Sea watch, dopo la decisione della Corte di Strasburgo.