Migranti: Lupo (Pd), ‘clima avvelenato, c’è chi alimenta tensioni sociali’

Palermo, 3 lug. (AdnKronos) – “Quello che è avvenuto al circolo Pd del quartiere Noce è un ennesimo segnale che preoccupa: c’è un clima sempre più avvelenato ed esasperato e c’è chi pur avendo ruoli di responsabilità istituzionale alimenta tensioni sociali. Ai militanti del circolo ed al suo segretario Filippo Carnesi va la solidarietà mia personale e del gruppo dem all’Ars”. Così il capogruppo dem all’Ars Giuseppe Lupo ha commentato le scritte trovate questa mattina sulla saracinesca del circolo palermitano. Le minacce fanno riferimento all’impegno del Partito democratico sul tema dei migranti e delle Ong.
“Siamo di fronte ad un gesto vigliacco, frutto di un clima di tensione alimentato ad arte – ha aggiunto il deputato dem all’Ars Antonello Cracolici – E’ importante fare luce su quanto accaduto, certi episodi sono avvisaglie di una intolleranza sempre più diffusa e pericolosa”.