Migranti: Sea watch, ancora nessuna contestazione a comandante

Palermo, 27 giu. (AdnKronos) – Prosegue lo stallo della nave Sea watch a poche miglia dall’isola di Lampedusa con a bordo 42 migranti. E’ attesa per oggi la svolta sull’eventuale sbarco dei naufraghi. Ieri la Guardia di Finanza è salita a bordo della nave e ha acquisito dei documenti, preso le generalità della comandante Carola Rackete e dell’equipaggio, e acquisito dei dati ma, come apprende l’Adnkronos, al momento le Fiamme gialle non hanno ancora contestato nulla alla ‘Capitana’ tedesca. Non appena la Guardia di Finanza avrà l’ok per lo sbarco dei 42 migranti, potrà essere contestato il reato alla comandante tedesca che ieri ha forzato il blocco. Carola Rackete rischia una sanzione che varia da 10.000 a 50.000 euro. A emettere le multe è il prefetto territorialmente competente, quindi, nel caso della Sea-Watch 3, quello di Agrigento.