Milano: Comune, al via osservazioni al Pgt, per la prima volta anche online (2)

(AdnKronos) – Le osservazioni possono essere inviate da chiunque abbia interesse: cittadini e professionisti a proprio nome o per delega, imprese, enti e associazioni. Per poter accedere alla procedura online è sufficiente essere in possesso di Spid, il sistema pubblico di identità digitale, o essere registrati al portale istituzionale del Comune di Milano con profilo completo. La procedura prevede il completamento dei dati anagrafici e l’inserimento del testo dell’osservazione e di eventuale documentazione in allegato. Il servizio permette di inserire i propri commenti e suggerimenti direttamente all’interno del testo o nelle mappe.
Resta la possibilità di presentare le osservazioni via pec all’indirizzo osservazionipgt@postacert.comune.milano.it e in formato cartaceo, consegnando la documentazione in duplice copia in carta semplice presso il protocollo dell’Area pianificazione urbanistica generale, aperto al pubblico dal lunedì al mercoledì dalle ore 10 alle ore 12. E’ necessario allegare in entrambi i casi copia di un documento di identità valido e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali forniti con l?istanza per l’espletamento del procedimento in oggetto.
Le osservazioni, che potranno essere presentate fino alle 12 del 15 luglio 2019, verranno successivamente sottoposte al vaglio dell’Amministrazione, che a settembre riporterà il testo, integrato con le istanze recepite, in consiglio comunale per l’approvazione.