Musumeci, “per il volo Roma-Catania ho pagato 540 euro”

Nello Musumeci

Parlando del dossier sulla continuità territoriale aperto con Roma su cui ci sarà un confronto istituzionale, il governatore della Sicilia Nello Musumeci ha riferito ai cronisti, durante lo scambio di auguri di fine anno, un episodio che gli è accaduto qualche giorno fa. “Sono stato a Roma a spese mie e quando dovevo anticipare il viaggio di ritorno per raggiungere Catania a seguito del sisma mi è stato detto di pagare 540 euro per il volo Roma-Catania della compagnia italiana – 540 euro sono mezzo stipendio di un impiegato e di un operaio”, ha sottolineato il governatore.

Rispondi