Pd: Zingaretti e rete alleanze, ex-dem compresi ma non per europee/Adnkronos (2)

(AdnKronos) - Secondo quanto viene riferito, il metodo esposto dal segretario riguardo alle liste per le europee non prevede spazio "per chi ha fatto campagna contro il Pd, chi si è candidato contro il Pd", si spiega da ambienti dell'area Lotti. Stasera dalla Basilicata, lo stesso Zingaretti a un'iniziativa elettorale con Speranza, ha detto che con Articolo 1 si vedrà e in quell'occasione si parlerà anche di europee. Ma poi il segretario ha aggiunto che si tratterà di un confronto ampio, da +Europa a Mdp, per le amministrative. "Sono contento che anche in Basilicata -ha detto Zingaretti- si sia ritrovata la forza dell'unità. E' così in migliaia di comuni dove si stanno costruendo alleanze per le elezioni amministrative di un nuovo centro sinistra aperto alle esperienze civiche e questo è un valore. Dopo più Europa nei prossimi giorni vorrei incontrare i rappresentanti di Articolo uno, del Psi dei Verdi e di Italia in comune e di tutti coloro che possono essere interessati a questo lavoro di costruzione nei territori dove voteremo nelle elezioni amministrative. Per rilanciarlo e rafforzarlo". Insomma, sì al dialogo in Parlamento, nei territori e in prospettiva quando si arriverà alle politiche ma sarebbe negativa la risposta del Pd alla proposta di Mdp di una lista unitaria di tutti quelli che in Europa stanno con i Socialisti e Democratici.