lunedì 15 Agosto 2022
26.1 C
Catania

correlati

Il Catania ripartirà dalla Serie D con l’australiano Ross Pelligra
I

Il Catania ripartirà dalla Serie D e lo farà sotto la guida del gruppo australiano Pelligra, facente riferimento all’imprenditore australiano Ross Pelligra. “A Catania mi sento come a casa. I miei parenti sono di Solarino (Siracusa) e ho sempre guardato alla Sicilia come alla terra in cui sarei rientrato per far felice il mio popolo” ha detto  l’italo-australiano Ross Pelligra 44 anni:  “Il Catania? Ho pensato a mio nonno, lo faccio per la storia della mia famiglia perché ho voglia di vivere un periodo dell’anno qui. Comprerò casa a Catania, ho voglia di conoscere ancora meglio una città che mi ha stregato. Anche a distanza”. Pelligra è stato inserito nell’azienda di famiglia sin da ragazzo. Il gruppo ereditato, come si legge in un comunicato, “è sulla buona strada per diventare il principale fornitore australiano di strutture commerciali su misura e adatte”.

“Pelligra Group Pty Ltd esprime la propria soddisfazione alla luce della designazione ufficializzata oggi dal sindaco facente funzioni Roberto Bonaccorsi d’intesa con l’assessore Sergio Parisi, coadiuvato dai dirigenti e dai funzionari della Direzione Sport e Politiche Comunitarie del Comune di Catania – si legge in una nota del gruppo assegnatario del club etneo -. Rappresentare la città di Catania è un onore che presuppone massima ambizione, prescinde dalla categoria e si misura in assoluto prestigio, considerando le legittime aspettative di una tifoseria tra le più appassionate in Italia”.

“La scelta della denominazione della costituenda società – prosegue il comunicato – sarà effettuata tenendo in considerazione il parere del Comitato Regionale Sicilia LND-FIGC, ferma restando la provvisorietà della stessa denominazione alla luce dell’intenzione di riproporre sulla scena Calcio Catania e il suo stemma, non appena giuridicamente e tecnicamente possibile. Pelligra Group Pty Ltd ringrazia l’amministrazione comunale per l’invito a tenere una conferenza stampa congiunta in Municipio e rende noto di aver già confermato la disponibilità per lunedì 27 giugno. Alle realtà che hanno manifestato interesse al rilancio del Calcio Catania con la propria proposta e hanno riconosciuto il nostro impegno formulando auguri e complimenti, va un sincero ringraziamento”.

“Soddisfazione” per la scelta da parte dell’amministrazione comunale di Catania favorevole alla manifestazione di interesse del Gruppo Pelligra nei confronti del Calcio Catania è stata espressa in una nota dall’ex ministro dell’Interno ed ex sindaco di Catania ed attualmente consigliere comunale nel capoluogo etneo Enzo Bianco. “Avevo sollecitato – dice Bianco – una valutazione attenta e rigorosa che non favorisse interlocutori discutibili. Tra le proposte presentate sembra che quella del Gruppo Pelligra sia la migliore per assicurare un futuro credibile alla nostra squadra. Convinzione rafforzata dalle sensazioni che giungono dalla Città e, in particolare, dai tifosi del Catania”. “Il Gruppo Pelligra – aggiunge – sembra possedere le carte il regola per il rilancio del calcio catanese. Adesso attendiamo le procedure legate alla Federazione Calcio e spero che presto potremo nuovamente vedere un ‘pallone rossazzurro’ rotolare sul prato del nostro Massimino! E ricominciare la salita verso i massimi livelli. L’invito a una scelta seria sembra essere stato accolto”.

Intanto Lunedì 27 giugno, alle ore 11,30, nel salone Bellini di palazzo degli Elefanti, alla presenza del sindaco facente funzioni Roberto Bonaccorsi e dell’assessore allo Sport Sergio Parisi, il presentatore della manifestazione d’interesse Dante Scibilia e Ross Pelligra, patron dell’omonimo gruppo, sarà illustrato alla stampa il programmi e le strategie, per avviare un pluriennale piano di rilancio del calcio a Catania.

Latest Posts

spot_img
spot_img

Ultim'ora