Processo Lombardo, udienza aggiornata al 7 giugno

Termini a difesa: li ha chiesti il nuovo collegio di legali di Raffaele Lombardo alla prima sezione della Corte d’appello di Catania dove si sarebbe dovuta celebrare la prima udienza del nuovo processo per concorso esterno all’associazione e corruzione elettorale all’ex presidente della Regione Siciliana. Gli avvocati Maria Licata, Sergio Ziccone, unico penalista riconfermato, e il professore Vincenzo Maiello, ordinario di diritto penale all’Università di Napoli, hanno chiesto tempo per potere studiare i numerosi faldoni e fascicoli del procedimento. La Corte d’appello ha accolto la richiesta e l’udienza è stata aggiornata al prossimo 7 giugno. L’ex governatore non era presente in aula. Il nuovo processo scaturisce dalla decisione della Corte della Cassazione di annullare con rinvio la sentenza del procedimento di secondo grado.

Rispondi