Radio radicale: non riammesso emendamento per proroga convenzione

Roma, 21 mag. (AdnKronos) – Non è stato riammesso l’emendamento della Lega per la proroga della convenzione a Radio radicale. Questa la decisione delle commissioni Bilancio e Finanze della Camera. Enrico Borghi del Pd ha chiesto se tutti i gruppi fossero d’accordo a far rientrare il caso della convenzione a Radio radicale nel dl Crescita. Ma, a quanto riferiscono fonti dem, i 5 Stelle avrebbero detto di no.