Home Adnkronos Rovigo: nonnina 105enne chiede pensione di cittadinanza ma rischia di non averla

Rovigo: nonnina 105enne chiede pensione di cittadinanza ma rischia di non averla

0
Rovigo, 12 feb. (AdnKronos) - Ha spento il 23 ottobre scorso ben 104 candeline, ed è una delle nonnine più anziane d'Italia. Giovanna Russo è nata infatti a Rovigo il 23 ottobre 1913 nella fiorente età giolittiana ed attualmente risiede a Roma. Giovanissima fanciulla nel corso della Prima Guerra Mondiale rimane orfana del padre. Non si è mai sposata ed ha sempre lavorato saltuariamente come sarta. Testimone oculare degli orrori e delle persecuzioni della Seconda Guerra Mondiale riesce a salvarsi anche se durante quegli anni perde anche la madre. Una vita passata tra il lavoro e gli affetti di famiglia, mai una sigaretta od altro vizio, pasti leggeri accompagnati da un solo bicchiere di vino al giorno l'hanno portata a trascorrere i decenni senza mai una seria e compromettente patologia. Ha sempre esercitato il suo diritto- dovere di voto in ogni tornata elettorale e, negli ultimi anni, ha simpatizzato per la Lega Nord ed, in particolare, per Matteo Salvini.