Sciopero a Roma: chiuse metro A e C

Roma, 17 gen. (AdnKronos) – Sono scattati alle 8,30 gli scioperi del trasporto pubblico sulla rete Atac a Roma. Al momento le metro A e C sono chiuse mentre la metro B/B1 è attiva con riduzione delle corse. Chiusa anche la linea Roma-Lido mentre sono attive con riduzione delle corse la Roma-Viterbo/Urbano e la linea Termini-Centocelle. Regolare invece la Roma-Viterbo/Extraurbano. Per i bus e tram sono possibili cancellazioni delle corse o sospensione delle linee.
E’ un giovedì nero quello di oggi per il trasporto pubblico locale della Capitale a causa dei doppi scioperi di 24 ore e di 4 ore (dalle 8.30 alle 12.30) indetti rispettivamente dai sindacati Orsa e Usb. Motivo di entrambe le agitazioni “la sicurezza e la salute dei lavoratori”. Per quanto riguarda lo sciopero di 24 ore sono in vigore le fasce di garanzia (il servizio è regolare fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20). L’agitazione non interesserà invece le linee di bus periferiche gestite dalla Roma Tpl.
Sulla protesta si è espressa anche l’Autorità di garanzia per gli scioperi che ha definito ”legittimo lo sciopero del trasporto pubblico locale a Roma per l’intera giornata e con salvaguardia delle fasce di garanzia, proclamato da Orsa e Usb” in quanto ”l’astensione dal lavoro si colloca a circa sei mesi di distanza dall’ultimo effettuato dalle predette sigle il 26 luglio 2018”. Per agevolare la mobilità durante lo sciopero non sono in vigore le Zone a traffico limitato diurne del Centro e di Trastevere. Il transito è quindi consentito anche ai veicoli privi di permesso.