Sicurezza stradale ed uso del casco protettivo.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Sezione Motociclisti, su disposizione del Comando Provinciale, negli ultimi giorni hanno intensificato i controlli sulla circolazione e la sicurezza stradale nelle principali arterie del territorio cittadino e nei quartieri periferici. Durante il servizio, che ha visto l’impiego di numerosi uomini e mezzi, sono state elevate 30 contravvenzioni al C.d.S. per complessivi 24.000 euro, decurtati 50 punti dalle patenti di guida, sequestrati 15 motocicli per guida senza casco e 10 per mancanza di copertura assicurativa nonché controllate 35 autovetture. L’Arma, nell’approssimarsi dei mesi estivi, che vedranno riversarsi in strada più a due ruote, intensificherà l’attività di controllo alla circolazione stradale.

Rispondi