26.9 C
Catania
lunedì 23 Maggio 2022

Pallanuoto Trieste – ADR Nuoto Catania 11-9

Quarta sconfitta consecutiva per l’Adr Nuoto Catania che nonostante due tempi perfetti e un ‘ottima gestione del gioco è stata sconfitta dal Trieste, che ha recuperato in rimonta, 11-9 il risultato finale.

Nella prima frazione va a segno Trieste con Mezzarobba 1-0, dopo appena un minuto di gioco. I rossazzurri sorprendono gli avversari con un tiro di La Rosa che pareggia 1-1. Privitera ottiene il vantaggio grazie alla sua conclusione 1-2.

L’ Adr Nuoto Catania segna la sua terza rete con Giorgio Torrisi 1-3, chiude la prima frazione la rete di Samuele Catania 1-4.
Nella seconda frazione va a segno Privitera dopo tre minuti di gioco 1-5, i rossazzurri stanno gestendo perfettamente il gioco, cinici in attacco e precisi in difesa. Poco dopo Giovanni Generini porta i suoi sul +5 (1-6).
I rossazzurri non si fermano e trovano ancora il gol con il vice capitano etneo Giorgio Torrisi (1-7).

I padroni di casa accorciano le distanze prima con Mladossich 2-7 e poi con Bego 3-7.
Adr Nuoto Catania nuovamente sul +5 grazie al gol di Giorgio Torrisi 3-8. Poco dopo trova il gol Russo 3-9 a 30 secondi dalla fine della seconda frazione. Alla fine della seconda frazione va a segno Trieste con Inaba 4-9.
Terza frazione dominata dai padroni di casa che con tre reti accorciano le distanze. A segno Vrlic 5-9 e poi con Mladossich (doppietta) 7-9.
Nell’ultima frazione ancora Mladossich firma la rete del 8-9, Mezzarobba realizza la rete del pareggio 9-9, poco dopo arriva anche la rete del vantaggio con Buljubasic 10-9.A pochi secondi dal termine Rigore per il Trieste, per fallo di Privitera, sul pallone Petronio che trasforma il rigore 11-9.
Il Trieste riesce a vincere in rimonta, e per i rossazzurri si tratta della quarta sconfitta consecutiva.
“Oggi abbiamo fatto una grandissima partita, è mancato solo il risultato “- ha dichiarato il tecnico rossazzurro Giuseppe Dato – “Abbiamo avuto un calo nel quarto tempo, sia fisico che dovuto alle assenze. Peccato, questi tre punti sarebbero stati fondamentali sia per la classifica, che per il morale”.
Sabato 11 dicembre l’Adr Nuoto Catania affronterà alla Scuderi il Quinto.

PALLANUOTO TRIESTE-ADR NUOTO CATANIA 10-9
PALLANUOTO TRIESTE: P. Oliva, D. Podgornik, R. Petronio, I. Buljubasic 1, M. Vrlic 1, N. Levis, I. Bego 1, M. Mezzarobba 2, A. Razzi, Y. Inaba 1, G. Bini, A. Mladossich 4, Seppi . All. Bettini

ADR NUOTO CATANIA: E. Caruso, G. Generini 1, N. Eskert, G. La Rosa 1, A. Tringali, B. Banicevic, G. Torrisi 3, M. Ferlito, N. Kacar, A. Privitera 2, E. Russo 1, S. Catania 1, T. Baggi-necchi. All. Dato

Arbitri: Castagnola e Guarracino

Parziali: 1-4 3-5 3-0 3-0

Latest Posts

spot_img

Ultim'ora