Stm: ospita lancio programma ‘Nano2022’ a Crolles

Roma, 15 mar. (AdnKronos) – STMicroelectronics, leader globale nei semiconduttori con clienti in tutti i settori applicativi dell’elettronica, ha ospitato oggi il lancio ufficiale del programma francese ‘Nano2022’ per il settore della microelettronica. ‘Nano2022’ è stato presentato dal ministro dell’Economia francese Bruno Le Maire presso il sito di ricerca, sviluppo e produzione di ST a Crolles, vicino a Grenoble (Francia), davanti a rappresentanti delle autorità nazionali e locali e dell’industria francese dei semiconduttori.
‘Nano2022’ è un programma quinquennale pubblico-privato finalizzato a fornire supporto strategico non solo alle attività di ricerca, sviluppo e innovazione (RDI, Research, Development and Innovation) ma anche a quelle della fase di prima industrializzazione (FID, First Industrial Deployment). Il supporto alle attività FID rappresenta un fattore abilitante chiave per le aziende di semiconduttori che, come ST, utilizzano tecnologie proprietarie innovative anche per produrre parte dei propri chip, in quanto viene tenuta in considerazione la transizione sempre difficoltosa dai prototipi alla produzione in volume.
‘Nano2022’ supporterà i siti francesi di R&S e produzione di ST: Crolles, Grenoble, Rennes, Rousset e Tours. Questo programma supporterà sviluppi in tecnologie chiave: nuove generazioni di microcontrollori, microprocessori e circuiti digitali integrati; tecnologie per la conversione di potenza, inclusi materiali a bandgap ampio, con cui ottimizzare le prestazioni dei sistemi elettrici; e nuovi sensori di imaging e 3D specializzati.