Uccide il padre 80enne, arrestato

Un 36enne è stato arrestato dalla polizia di Catania con l’accusa di avere ucciso il padre 80enne e avere tentato successivamente di disfarsi del cadavere. E’ accaduto ieri, 3 febbraio, a Catania, dove il cadavere dell’anziano, Gaetano Italia, è stato scoperto da alcuni passanti in via Sardegna all’interno di un vecchio mobile tra i rifiuti. Il presunto omicida, che si è avvalso della facoltà di non rispondere, aveva ricevuto un divieto di avvicinamento alla famiglia che non avrebbe rispettato. Il 36enne, che spesso in passato aveva avuto violenti litigi con il genitore, avrebbe colpito l’anziano al volto con pugni e calci e anche un corpo contundente, decidendo successivamente di disfarsi del corpo nascondendolo in un mobile abbandonato tra i rifiuti. Una operazione che però non è sfuggita a dei passanti che hanno lanciato l’allarme.

Rispondi