Ue: Conte, ‘vertici siano all’altezza di poste in gioco’

Roma, 19 giu. (AdnKronos) – I vertici dell’Ue che verranno nominati dovranno essere “all’altezza delle poste in gioco”, in vista di “soluzioni improcrastinabili” che “devono svilupparsi in una strategia nuova, in cui la crescita non venga più considerata antitetica alla stabilità e alla solidarietà”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, intervenendo in Aula alla Camera.