Venezuela: Carfagna, ‘una vergogna neutralità governo italiano’

Roma, 12 feb. (AdnKronos) – ?Da italiani ci vergogniamo dell’atteggiamento che il governo sta tenendo sul Venezuela: dichiararsi neutrali significa sostenere il regime di Maduro senza avere il coraggio di ammetterlo”. Così Mara Carfagna, deputata di Forza Italia e vicepresidente della Camera.
“L’esecutivo -aggiunge- sostiene di volere elezioni democratiche in Venezuela? Le vogliamo anche noi, ma come ha riconosciuto anche il ministro Moavero, le ultime elezioni venezuelane sono illegittime. In una democrazia serve la neutralità nell’organizzazione e nel controllo del voto: se il voto è organizzato e controllato dal regime di Maduro non potrà mai essere neutrale. E’ inutile che oggi dicano che Maduro è un Presidente abusivo, se poi davanti alle istanze del popolo venezuelano si lavano le mani, come fece Ponzio Pilato che è passato alla storia come simbolo di una politica infingarda e opportunista. Con chi sta quindi il governo? Con chi sta l’Italia? Con il popolo o con la dittatura? Noi non saremo mai come Ponzio Pilato: ci batteremo ogni giorno perchè noi stiamo col popolo venezuelano?.