lunedì 26 Febbraio 2024
14.3 C
Catania

Aeroporti in vendita, ci sarebbe anche quello di Catania

correlati

Aeroporti in vendita, un po´ in tutto il mondo, ma soprattutto in Italia, dove tanti scali in sono in cerca di nuovi azionisti, o di nuovi capitali per finanziare il rilancio e gli investimenti nella sostenibilità. Il cartello “Vendesi” è già stampato su tanti scali della Penisola, da est ad ovest, da Nord a Sud. Affari & Finanza di Repubblica scrive che Ardian ha già avviato la cessione del 49% di 2iAeroporti: la società è controllata da F2i e gestisce gli aeroporti di Torino, Trieste, Napoli, e la minoranza di Milano Linate e Malpensa.

Stesso discorso per la Save di Venezia, dove in vista dell´uscita di Dws e Infravia, l´altro socio Finint ha aperto una trattativa sugli scali di Venezia-Verona- Brescia che però richiederà più tempo del previsto. C´è stata anche una lunga due diligence finalizzata a far salire a bordo il fondo Ifm e Finint dal canto suo ha lanciato una sgr, con un fondo dedicato alle infrastrutture; tuttavia per l´avvicendamento dei soci negli scali veneti ci vorrà ancora un paio di mesi. Anche gli enti pubblici presenti nello scalo di Palermo hanno provato a cedere una quota sondando la disponibilità di Enav.

Ma l´operazione ha fatto storcere il naso agli investitori del gruppo che gestisce il traffico aereo, dato che snaturerebbe il business richiedendo un cambio di statuto e quindi anche il pagamento di un diritto di recesso. Infine, anche lo scalo di Catania, che la scorsa estate è stato seriamente danneggiato da un incendio, sta studiando un bando per valorizzare parte delle quote.

Latest Posts

Ultim'ora