sabato 13 Aprile 2024
22.9 C
Catania

Agrumicoltura, concreta attuazione per il ristoro da 7,5 milioni

correlati

Giuseppe Lombardo: “Provvedimento fortemente voluto dal Mpa”

“7,5 milioni di euro agli agrumicoltori colpiti dai gravi effetti che la siccità sta arrecando alla qualità delle produzioni, destinando i raccolti alla trasformazione industriale per finalità umanitarie e di solidarietà sociale”.

Lo dichiara il deputato regionale Mpa, on. Giuseppe Lombardo, commentando l’avviso emanato dall’Assessorato regionale per l’Agricoltura che prevede la sottoscrizione di un apposito accordo tra i componenti della filiera agrumi, rappresentate dalle Organizzazioni di produttori agrumicoli e le Industrie di trasformazione, con il quale si darà piena attuazione alle finalità previste dall’articolo 85 della legge regionale 3/2024.

“Si tratta – prosegue Lombardo – di un ristoro, inserito nelle norme finanziarie recentemente approvate a Sala d’Ercole, fortemente voluto dal Gruppo parlamentare MPA, che in queste ore trova concreta attuazione”.

“Abbiamo voluto e realizzato – continua il deputato Mpa – in tempi brevi un sostegno concreto nei confronti di un settore messo in ginocchio dalla grave carenza idrica registrata nel corso dell’anno. Gli effetti della siccità sulla qualità delle produzioni, in particolare delle arance, ne hanno irrimediabilmente compromesso la commercializzazione. Per questo abbiamo pensato ad un intervento finanziario della Regione, finalizzato all’acquisto degli agrumi ed al sostengo degli oneri relativi alle attività essenziali e funzionali alla gestione delle operazioni di conferimento e trasformazione in succhi per finalità umanitarie e di solidarietà sociale”.

“Esprimiamo – conclude l’on. Giuseppe Lombardo – un sincero plauso alla celere attività del Governo che, in considerazione della stagionalità dell’operazione, ha permesso una rapida attuazione della misura di sostegno. Auspichiamo, al contempo, soluzioni strutturali sulla rete idrica che permettano di fronteggiare i gravi effetti della siccità e del cambiamento climatico in atto, garantendo alle produzioni agricole gli approvvigionamenti necessari”.

Latest Posts

Ultim'ora