mercoledì 21 Febbraio 2024
12.2 C
Catania

Amministrative: Tardino (Lega), “restiamo sulla candidatura di Valeria Sudano”

correlati

“Prendiamo atto del nome di grande rispetto avanzato da FDI ma restiamo sulla candidatura di Valeria Sudano. Siamo convinti di avere proposto alla coalizione il nome migliore e di avere tutte le carte in regola per offrire a Catania programma e azioni amministrative di livello, insieme al centrodestra”.

“Ricordo a me stessa il grande impegno della Lega per la Sicilia, a cominciare dal cd. Salva Catania, con il quale si è stabilito un sostegno straordinario al capoluogo etneo, passando per gli ingenti investimenti ottenuti grazie all’impegno del vicepremier e ministro Matteo Salvini che, come riconosciuto anche dal presidente Schifani, è in assoluto il ministro delle infrastrutture più vicino ai siciliani. Ferrovie, autostrade e Ponte, come grande occasione per un piano comprensivo di sviluppo per tutta la Sicilia, che vedrà interessata per la parte infrastrutturale anche Agrigento neo capitale della cultura per il 2025”.

Ci riaggiorneremo per fare le opportune verifiche interne al partito, stante il poco tempo a disposizione, e per attendere le valutazioni di tutti gli alleati, che dovranno decidere tra le due candidature sul tavolo per Catania.

“Peraltro non abbiamo candidati sindaco negli altri capoluoghi al voto, visto il nostro atteggiamento costruttivo tenuto a favore di FI e FDI a Siracusa, Trapani e Ragusa, non considerando le città minori, dove ad oggi, complice la slealtà di alcuni esponenti di FDI, non è stato possibile chiudere accordi. Dal canto nostro, ci aspettiamo rispetto per una forza di governo che esprime cinque ministri, fino ad oggi tutti al servizio della Sicilia e delle relative esigenze”. Così in una nota Annalisa Tardino eurodeputata e commissario della Lega Sicilia per Salvini Premier.

Latest Posts

Ultim'ora