mercoledì 21 Febbraio 2024
15.8 C
Catania

Avrebbe picchiato e minacciato di morte la madre, arrestato

correlati

Secondo l’accusa, avrebbe picchiato e minacciato di morte sua madre di 70 anni e il marito 83enne della donna che si era rifiutata di fare fronte alla sua pretesa di 10mila euro dopo la vendita di un immobile.

E’ una delle accuse contestate dalla Procura di Catania a un uomo di 48 anni che e’ stato arrestato da carabinieri di San Gregorio. Nei suoi confronti e’ stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere in cui il gip ipotizza i reati di maltrattamenti in famiglia ed estorsione. Le indagini sono state avviate dopo la denuncia della 70enne, presentata lo scorso marzo.

La 70enne ha spiegato agli investigatori di avere proceduto alla sottoscrizione di un preliminare di vendita dell’immobile, ma di non averla ancora perfezionata. Dalle indagini e’ anche emerso che il 48enne avrebbe piu’ volte afferrato la madre per il collo nel chiaro intento di strangolarla e le avrebbe lanciato addosso mozziconi di sigaretta accesi. Aggressioni commesse davanti la figlia minorenne dell’uomo, che e’ affidata alla nonna paterna. Il 48enne avrebbe apostrofato la bambina dandole della “prostituta” che, terrorizzata, e’ scappata a cercare rifugio in casa e sfuggire alle violenze del padre.

Latest Posts

Ultim'ora