lunedì 3 Ottobre 2022
23.3 C
Catania

Calcio Catania, il Tribunale fissa una nuova data

correlati

Proroga dell’esercizio provvisorio dal 28 febbraio al 4 marzo per un secondo, e ultimo, tentativo di vendita della società Calcio Catania Spa dichiarata fallita nel dicembre del 2021. E’ la decisione del Tribunale del capoluogo etneo dopo che l’11 febbraio scorso l’asta è stata dichiarata deserta per mancanza di domande di partecipazione. Lo rende noto il presidente del Tribunale del capoluogo etneo, Francesco Mannino. “Con decreto del 16 febbraio – si legge nel documento – il Tribunale, ritenuto che le condizioni attuali consentono di esperire, allo stato degli atti, un ultimo tentativo di vendita del ramo caratteristico di azienda calcistica della Catania Calcio spa previsto per giorno 4 marzo 2022, ha disposto la proroga dell’esercizio provvisorio sino al 7 marzo 2022”. La vendita telematica, fissata dai tre curatori nominati dalla sezione Tribunale, comprende “diritti pluriennali alle prestazioni dei calciatori; struttura e organizzazione del settore giovanile; immobilizzazioni materiali; indumenti, merce store, targhe, coppe e trofei; due marchi registrati”. Non fa parte della procedura il titolo sportivo, che non può essere ceduto a terzi, ma può solo essere attribuito dalla Figc a una diversa società in presenza dei requisiti richiesti dalle norme federali.

Latest Posts

Ultim'ora