domenica 26 Maggio 2024
19.6 C
Catania

Cambio al vertice del Rotaract Club Catania Est

correlati

Nell’elegante cornice della Masseria Incarrozza si è svolto l’incontro per  il Passaggio di Campana del Rotaract Club CATANIA EST distretto 2110 –  SICILIA E MALTA , tra il Presidente uscente  Salvatore Privitera ed il Presidente  subentrante Nicoletta Zinna.

La serata  si è svolta  alla Presenza di Mattia Branciforti, assistente del Governatore Goffredo Vaccaro, Gian Battista Cauchi, rappresentante Rotaract Distrettuale, Dimitri Tosi presidente  Rotary Catania Est  e Gregorio Mirone Delegato Rotary per il Rotaract,  , presenti  anche i rappresentanti dei Club  Rotaract : Catania Ovest, Acireale, Paternò Alto Simeto, Caltagirone, Viagrande, Siracusa, Siracusa Monti Climiti, Lentini, Piazza Armerina, e INTERACT  Catania Est e Catania Ovest.

Eletto il  nuovo direttivo composto da Salvatore Privitera ( Vice Presidente ), Valeria De Gaetano(Segretaria), Carlo Di Bella (Co-Segretario), Salvatore Galati  (Tesoriere) , Giulia Lizzio (Co –Tesoriere), Doriana Spina (Prefetto).

L’anno sociale 2023/2024 che si avvia con il passaggio di campana è all’insegna di tre tematiche di interesse condivise:

1.Iniziative di  Sensibilizzazione sui temi della salute mentale  legate alle problematiche dell’età giovanile, 2.Azioni di sostegno e di sensibilizzazione al cambiamento climatico ed alla tutela dell’ambiente con iniziative concrete di attivismo civico,

3. azioni di job  maching  e placement  con aziende presenti sul territorio , dirette ai giovani in uscita dall’Università e dal ciclo di studi superiori.

Il progetto centrale dell’anno sociale 2023/2024, anticipato dalla neo Presidente Nicoletta Zinna è incentrato su azioni di tutela e sostegno dei minori fragili ospitati in una Cooperativa sociale presente sul territorio, saranno attivate iniziative  al fine di valorizzare le differenze sociali, culturali e di genere e porre in atto forme di lotta alle discriminazioni.

“Nel Rotaract- ha dichiarato il Presidente Nicoletta Zinna – esiste la squadra, in cui l’allenatore può rappresentare il motore, ma senza gli ingranaggi della catena, si resta ai blocchi di partenza e non si parte.

Auguro a tutti  noi un buon anno sociale all’insegna del motto “Embrace the  Future!” abbracciamo il futuro ed affrontiamo le sfide che ci attendono con determinazione e perseveranza”.

Latest Posts

Ultim'ora