lunedì 22 Aprile 2024
16.9 C
Catania

Concluso il Progetto “Un miglio al giorno intorno alla scuola”

correlati

Si concludono oggi le attività del progetto Un miglio al giorno in torno alla scuola, promosso dall’UO Educazione e Promozione della salute dell’Asp di Catania (UO EPSA), diretta da Salvatore Cacciola.

L’iniziativa, nata da una scuola scozzese, si sta diffondendo in Italia e in molti Paesi europei con l’obiettivo di costruire a scuola percorsi esperienziali per la promozione del benessere con strumenti e modalità innovative.

Durante l’orario scolastico gli alunni vengono invitati a coprire la distanza di un miglio (circa 1600 metri) a passo svelto. Il tempo per svolgere questo compito quotidiano, vista l’andatura da tenere, viene calcolato intorno ai 15-20 minuti, che sicuramente non incide sull’intera giornata scolastica e sociale.

L’attività permette di allenare il fisico, contrastando il rischio di sovrappeso e la sedentarietà, e offrendo al mondo scolastico uno spazio completamente nuovo in cui inserire stili di vita con riscontri sorprendentemente positivi.

In provincia sono stati 10 gli Istituti scolastici coinvolti nelle attività progettuali:

  • C.D. “Madre Teresa di Calcutta” di Belpasso
  • I.C. “G. Parini” di Catania
  • I.C. “Leonardo Da Vinci” di Misterbianco
  • I.C. “M. Montessori” di Caltagirone
  • I.C. “P.S. Di Guardo-Quasimodo” di Catania
  • I.C. “Padre Pio da Pietralcina” di Misterbianco
  • I.C. “Battisti” di Catania
  • I.C. “Canonico V. Bascetta” di Adrano
  • I.C.S. “Sauro/Giovanni XXIII” di Catania
  • L.S. “Ettore Majorana” di Scordia

2418, gli alunni che hanno partecipato al progetto, e 240 i docenti complessivamente coinvolti nelle attività.

Oggi l’incontro conclusivo al Palazzo della Cultura

La presentazione delle attività svolte e dei dati di monitoraggio e valutazione, fino adesso raccolti, sui benefici dell’attività fisica in età infantile/adolescenziale, saranno illustrati oggi, a partire dalle ore 9.00, presso la sala del Palazzo della Cultura.

L’appuntamento, introdotto dal dirigente responsabile dell’UO EPSA, Cacciola, sarà curato dagli educatori professionali della stessa Unità Operativa – Agata Aiello, Rosalba Cancelliere Emanuela Consoli, Salvatore Massimo Russo – e dalla kinesiologa Lucia Furnari.

Il programma prevede:

ore 9.00, accoglienza

ore 9.15, saluti Istituzionali

ore 9.30, introduzione dei lavori (Salvatore Cacciola)

ore 9.45, attività esperienziale (Lucia Furnari)

ore 10.00, interventi programmati

–        I.C. “Padre Pio da Pietralcina” di Misterbianco

–        I.C.S. “Sauro/Giovanni XXIII” di Catania

ore 10.40, “Piramide Motoria e Sindrome da Text-Neck” (Lucia Furnari)

ore 11.00, interventi programmati

–        I.C. “Canonico V. Bascetta” di Adrano

–        C.D. “Madre Teresa di Calcutta” di Belpasso

–        I.C. “M. Montessori” di Caltagirone

ore 12.00 Conclusioni

Latest Posts

Ultim'ora