martedì 4 Ottobre 2022
23.7 C
Catania

Controlli in pieno centro, sanzionati parcheggiatori abusivi

correlati

I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante, unitamente a personale della Polizia Locale, hanno svolto un servizio finalizzato a garantire l’ordine nei principali luoghi di ritrovo della cosiddetta “movida” catanese.

L’attenzione è stata rivolta al controllo degli esercizi commerciali operanti nel campo della ristorazione e della somministrazione di bevande nella zona del centro storico, in particolare nelle vie Gemmellaro e Santa Filomena, nelle piazze Carlo Albero, Sciuti e Scammacca, nonché a tutto il complesso delle vie circostanti. A seguito dei vari controlli effettuati, i militari hanno tra l’altro sorpreso tre giovani trovati in possesso di alcune dosi di sostanza stupefacente e, per tal motivo, sono stati segnalati alla Prefettura quali “assuntori”.

Al fine di evitare il fenomeno di parcheggio di autoveicoli in aree non consentite”, con conseguente ovvio disturbo ai residenti della zona, è stata adottata una più incisiva linea d’intervento soprattutto nelle vie Pulvirenti ed in Piazza Scammacca.

I carabinieri, hanno così proceduto alla verbalizzazione di sei vetture per sosta vietata, di una persona sprovvista di patente di guida e di due motociclisti privi di casco ma, soprattutto, alla rimozione di quattro autoveicoli che rendevano malagevole il disimpegno agli altri utenti della strada o, addirittura, anche la normale fruizione pedonale degli spazi.

In tale contesto è stato realizzata un’attività dinamica di controllo veicolare che ha consentito, tra l’altro, di riscontrare la presenza in Piazza Federico di Svevia di 2 uomini che abusivamente stavano esercitando l’attività di parcheggiatore, per i quali è stata elevata una sanzione ai sensi del C.d.S. nonché si è provveduto al sequestro delle somme sino a quel momento ricavate.

Latest Posts

Ultim'ora