domenica 23 Giugno 2024
29.9 C
Catania

Controlli mirati della Polizia

correlati

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato Nesima hanno effettuato un attività di controllo, volti a contrastare l’illegalità diffusa nel territorio di competenza.

Ieri, è stata eseguita  un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Catania, con la quale è stato disposto il collocamento in carcere per un trentunenne catanese. L’aggravamento è stato disposto dall’Autorità Giudiziaria in quanto il giovane, già agli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti, è risultato assente a un controllo domiciliare effettuato da personale della Questura di Catania.

Inoltre, nella giornata di mercoledì, un uomo di 48 anni è stato denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato: lo stesso, in fila ad uno sportello bancomat di via Pacinotti per prelevare del contante, approfittava del momentaneo malfunzionamento dell’AT.M. – che per qualche minuto ha spesso di erogare denaro – per appropriarsi di 350 euro prelevati da un utente che aveva effettuato l’operazione qualche istante prima di lui.

Grazie all’attività di indagine svolta dal personale del Commissariato, che si è avvalsa delle immagini delle telecamere dell’istituto bancario e dell’analisi dei movimenti delle carte bancomat sia dell’indagato che della vittima, si è riusciti a identificare il reo e denunciarlo.

Sono stati effettuati capillari servizi di controllo del territorio, ottenendo i seguenti risultati: quattro soggetti sono stati indagati in stato di libertà per il reato di furto di energia elettrica, grazie anche all’ausilio di personale dell’ENEL che ha accertato la manomissione dei contatori da parte dei denunciati; due soggetti sono stati indagati in stato di libertà per il reato di evasione; due persone sono state segnalate alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti, ai sensi dell’Art. 75 del DPR 309/90.

Infine, unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale, sono stati effettuati controlli di veicoli e persone e sono state elevate sanzioni per violazioni al Codice della strada.

Latest Posts

Ultim'ora