mercoledì 19 Giugno 2024
31.7 C
Catania

Csm diviso, sulla designazione del capo della Procura di Catania

correlati

Sarà corsa a due a Catania, dove il plenum del Csm, nelle prossime settimane, dovra’ esaminare per scegliere il nuovo procuratore capo. Si tratta di Giuseppe Francesco Puleio, procuratore aggiunto, e di Francesco Curcio, attuale capo della procura di Potenza.  Il Csm sarebbe diviso, anche all’interno delle componenti dell’Anm, per la designazione dei vertici della Procura di Catania.

Per la Procura etnea, la quinta Commissione referente per gli incarichi direttivi ha deliberato di proporre al Plenum con tre voti ciascuno i due candidati con maggiori titoli: Francesco Curcio e Francesco Puleio. Per Curcio, attualmente Procuratore di Potenza, hanno votato la Presidente della Commissione, Maria Luisa Mazzola, e i Consiglieri Antonello Cosentino e Roberto D’Auria.

Per l’attuale Procuratore aggiunto di Catania Puleio, già Procuratore di Modica, hanno votato Andrea Mirenda, Daniela Bianchini ed Ernesto Carbone. Ma negli ambienti di Magistratura Indipendente si precisa che il voto della Presidente Mazzola per Curcio é a titolo personale e non impegna Mi.

Latest Posts

Ultim'ora