giovedì 23 Maggio 2024
25.4 C
Catania

Evade per rubare uno scooter, sgamato e denunciato

correlati

Nell’ambito dell’operazione “Buona Estate Sicura”, in cui il Comando Provinciale Carabinieri di Catania ha disposto l’ intensificazione dei servizi preventivi,  al fine di garantire la sicurezza della cittadinanza durante la bella stagione, sia residenti che turisti che numerosi affollano le località costiere, turistiche e tutte le zone di maggiore aggregazione, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno denunciato un 19enne pregiudicato per “tentato furto aggravato” ed “evasione”.

In particolare nella notte, la Gazzella dei Carabinieri, impegnata nel pattugliamento notturno dell’hinterland cittadino, nel transitare lungo la via Leucatia, proprio all’incrocio con via Pietro Novelli, ha notato in lontananza un giovane a bordo di uno scooter “SH 300”, che veniva trainato da una Fiat Panda con a bordo altri due soggetti, che avvedutisi della presenza dei militari dell’Arma, sono subito scappati, lasciando al proprio destino il complice sul ciclomotore.

A quel punto il 19enne, vistosi braccato, ha quindi abbandonato il mezzo facendolo cadere a terra, tentando anch’egli una fuga a piedi, interrotta però dalla prontezza operativa di uno dei Carabinieri, che lo ha raggiunto e bloccato in pochi secondi.

Subito perquisito, il ragazzo è stato trovato in possesso di alcune chiavi per l’effrazione della serratura del blocchetto d’accensione.

Gli operanti, posto l’individuo in sicurezza, hanno quindi ricostruito la vicenda, appurando che il motociclo, a cui era stato manomesso il bloccasterzo, era stato rubato qualche minuto prima sotto casa del proprietario, residente proprio in quella zona, il quale ha scoperto di esser stato vittima del furto soltanto qualche ora dopo e, cioè, quando ha notato sul cellulare le chiamate dei Carabinieri che tentavano di comunicargli l’accaduto.

I Carabinieri hanno poi accertato che il 19enne, con pregiudizi per reati contro il patrimonio,era anche evaso dai domiciliari per commettere il furto. Lo stesso è stato quindi sottoposto nuovamente alla misura cautelare in corso.

Latest Posts

Ultim'ora