giovedì 20 Giugno 2024
24.5 C
Catania

Grande attesa per l’arrivo in fiera di Itziar Ituño

correlati

protagonista assoluta delle serie tv “La casa di carta” e “Berlino”

Dalle temperature glaciali dell’estremo Nord al caldo torrido di Catania, il White Walker de “Il Trono di Spade” è sbarcato a Etna Comics. L’attore canadese Ross Mullan, volto noto di una delle serie tv più seguite, ma anche protagonista di “Doctor Who”, “Dinotopia”, “Scontro tra Titani” e “Sharknado 5”, questa mattina è stato accolto con entusiasmo dai fan in un centro fieristico che ha letteralmente raddoppiato le presenze rispetto alla prima giornata.

Tutto esaurito in Creator Lounge per Zerocalcare, che ha presentato il suo nuovo volume “Quando muori resta a me”, e per Rossa Caputo e Riccardo Suarez, doppiatori di “Hazbin Hotel”. Standing ovation in area Palco per la reunion insieme ai cosplayer della fortunata serie animata.

In area Movie accolti con grande calore gli attori di Makari, Ester Pantano e Domenico Centamore, tra gli ospiti d’onore del Premio Angelo D’Arrigo, ancora una volta fiore all’occhiello del Festival internazionale del fumetto, del gioco e della cultura pop. Giunto alla sua decima edizione, quest’anno il riconoscimento è stato assegnato al fumettista Zerocalcare – affiancato per l’occasione dal cantautore e musicista Giancane in un’esibizione pensata per unire disegno e note – e alla biologa Barbara Gallavotti, per anni ospite fissa delle trasmissioni condotte da Piero e Alberto Angela.

«Zerocalcare – ha detto Laura Mancuso, presidente della Fondazione Angelo D’Arrigo – è stato scelto perché, nonostante il successo, è rimasto sempre lo stesso. Quando c’è verità in quello che racconti, la gente lo percepisce e riesce a connettersi subito con ciò che vuoi trasmettere. Abbiamo premiato Barbara Gallavotti – ha aggiunto – perché ha saputo dimostrare che comunicare in modo chiaro e semplice è la strada migliore per capirsi con il prossimo».

«Ho conosciuto Angelo e le sue imprese da poco – ha detto Zerocalcare – tramite i racconti di chi ha avuto la fortuna di frequentarlo, ma sono davvero orgoglioso di essere stato scelto per questo riconoscimento e di condividere i valori che esso rappresenta».

«Coraggio e tutela dell’ambiente – ha spiegato la nota biologa – sono due elementi che hanno caratterizzato le imprese di Angelo, imprese in cui ho trovato grande ispirazione. Questo premio mi inorgoglisce perché racconta tutto questo».

Sul palco del Premio anche Francesco Centorame, giovane rivelazione del film di Paola Cortellesi “C’è ancora domani”. A chiudere la serata il concerto dei Nanowar of Steel, la nota band italiana di heavy metal/rock demenziale.

Stamattina apertura col botto con l’arrivo in fiera di Itziar Ituño, protagonista assoluta delle serie tv “La casa di carta” e “Berlino” nei ruoli dell’ispettore Raquel Murillo e Lisbona. Due appuntamenti imperdibili con l’attrice spagnola, impegnata alle 11:00 in un esclusivo meet&greet e alle 14:30 in un incontro gratuito con il pubblico in area Palco.

Alle 16 Francesco Centorame, da tempo star di Skam Italia, nei panni di Elia Santini, incontrerà i fan in area Movie.

Alle 20 in area Palco appuntamento con il K-Pop Dance Fight Fest, il primo campionato europeo di cover di danza su musica pop coreana.

Grande attesa per la consegna dei premi Coco ed Efesto e degli UZ Awards, tre riconoscimenti legati rispettivamente al mondo comics, games e videogames/movie.

 

Latest Posts

Ultim'ora