giovedì 9 Febbraio 2023
8 C
Catania

Il Comandante Generale di Divisione Cosimo Di Gesù, visita la caserma “A. MAIORANA”

correlati

si è proceduto alla firma del rinnovo del memorandum tra il Comando Regionale Sicilia della Guardia di finanza e la Procura Generale della Repubblica

Il Comandante Regionale Sicilia della Guardia di finanza, Generale di Divisione Cosimo Di Gesù, si è recato in visita presso la caserma “A. MAIORANA” sede del Comando Provinciale di Catania.

L’Ufficiale Generale, accolto dal Comandante Provinciale, Gen. B. Antonino Raimondo, si è intrattenuto con una rappresentanza di ufficiali, ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri di ciascun Reparto e del Comando Provinciale etneo, nonché con i delegati dell’organo di rappresentanza militare e delle locali Sezioni dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia in congedo.

Durante l’incontro con il personale, il Generale Di Gesù ha manifestato apprezzamento per l’impegno delle Fiamme Gialle etnee che quotidianamente svolgono a tutela della legalità e a presidio degli interessi economico-finanziari del Paese e del bilancio dell’Unione Europea, con particolare riferimento all’impegno costante nella lotta all’evasione fiscale, nel contrasto allo sperpero di denaro pubblico e nella lotta alla criminalità organizzata.

Nel corso della mattina, il Comandante Regionale e il Comandante Provinciale, unitamente al cappellano militare, Don Antonino Pozzo, hanno accolto S.E.R. Arcivescovo Metropolita Monsignor Luigi Renna, il quale ha offerto un caldo indirizzo di saluto a tutti i militari in servizio e in congedo e alle rispettive famiglie, indicando i finanzieri come “un popolo attento e vigilante”. Ha poi condiviso una profonda riflessione afferente alle dinamiche economiche e al loro impatto sulla società, con la necessità di considerare il lavoro come un importante riferimento dell’economia stessa. Da qui l’esigenza di tutelare, in via prioritaria, gli ultimi, le fasce più deboli.

Il Generale Di Gesù, unitamente al Generale Raimondo, dopo un breve briefing con i Comandanti dei reparti operativi alla sede e in provincia, ha proseguito gli incontri con S.E. dr.ssa Maria Carmela Librizzi, Prefetto di Catania, e i vertici dell’Autorità Giudiziaria di Catania e, successivamente, di Caltagirone.

Nell’occasione si è proceduto alla firma del rinnovo del memorandum tra il Comando Regionale Sicilia della Guardia di finanza e la Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catania sottoscritto dal Generale di Divisione Cosimo Di Gesù e il Procuratore Generale f.f. Avv. Carlo Caponcello. Il protocollo prevede una collaborazione che si sviluppa attraverso lo svolgimento di attività di approfondimento e di analisi, a cura della Guardia di finanza, delle sentenze passate in giudicato ovvero dei provvedimenti emessi dal giudice dell’esecuzione, con particolare riguardo alle ipotesi di:

a. confisca disposta, ma non eseguita;

b. confisca disposta, ma eseguita in parte;

c. confisca non precedentemente disposta.

Al termine, il Generale Di Gesù si è recato in visita presso tutti i Reparti dipendenti del Comando Provinciale di Catania.

Latest Posts

Ultim'ora