mercoledì 22 Maggio 2024
24.6 C
Catania

Il IX Premio Angelo D’Arrigo a Samantha Cristoforetti

correlati

La Fondazione Angelo D’Arrigo, ideatrice dell’omonimo premio, è stata costituita il 21 aprile 2006

È l’astronauta Samantha Cristoforetti la vincitrice del IX Premio Angelo D’Arrigo, che verrà consegnato venerdì 2 giugno nel corso di una serata che si svolgerà, a partire dalle 20,30, nell’Anfiteatro delle Ciminiere di Catania, nell’ambito di Etna Comics 2023, XI edizione del Festival internazionale del gioco, del fumetto e della cultura pop.

Astrosamantha è la prima donna italiana entrata negli equipaggi dell’Agenzia spaziale europea e la prima donna europea scelta come comandante della Stazione spaziale internazionale. In occasione del Premio D’Arrigo sarà la principale protagonista di una serata che alternerà momenti di riflessione, emozionanti e d’intrattenimento.

Sul palco dell’Anfiteatro delle Ciminiere, infatti, si avvicenderanno artisti, ospiti e testimonianze per ricordare il celebre deltaplanista, scienziato del volo ed etologo scomparso nel 2006 in un tragico incidente aereo. La serata, presentata dal giornalista Luca Pagliari, vedrà la partecipazione di Giorgio Vanni, celebre voce di tantissime sigle di cartoni animati, Lello Analfino dei Tinturia, I Lautari e i Beija Flor. Alla musica si alterneranno poi alcune letture che saranno affidate agli attori Ester Pantano e Aldo Leontini. Nel corso della serata interverrà anche il colonnello Francesco Torchia, capo del Reparto Medicina Aeronautica e Spaziale di Pratica di Mare (Roma). La regia sarà anche quest’anno a cura di Manolo Luppichini.

Oltre alla serata del 2 giugno, Samantha Cristoforetti sarà ospite della Fondazione D’Arrigo nella giornata successiva, sabato 3 giugno, quando sempre all’interno di Etna Comics, nella Sala Polifemo della Ciminiere, si svolgerà alle ore 11 un Talk Questions&Answers con pubblico della durata di circa 45 minuti dal titolo “AstroSamantha – Nello spazio oltre ogni limite”. All’incontro, moderato da Luca Pagliari, oltre all’astronauta prenderanno parte anche Laura Mancuso, presidente della Fondazione D’Arrigo, e l’astrofisico Luca Perri.

“Premiando Samantha Cristoforetti – spiega Laura Mancuso, presidente della Fondazione D’Arrigo – abbiamo messo in qualche modo in pratica gli insegnamenti di Angelo e siamo riusciti a superare i nostri limiti. Lo spazio è il tema di questa edizione e chi meglio di Astrosamantha poteva portarci fuori dal nostro pianeta e raccontarci le emozioni, i sacrifici e l’impegno di chi ha deciso di trascorrere la propria vita tra le stelle? Questa IX edizione del premio rappresenta una straordinaria occasione per celebrare le imprese di Samantha e ricordare quelle di Angelo, trovando anche i tanti punti in comune delle loro storie. L’opportunità di farlo ancora una volta nell’ambito di Etna Comics, per cui ringrazio Antonio Mannino, spero ci consentirà di riuscire soprattutto a suscitare l’interesse e la curiosità delle giovani generazioni”.

Latest Posts

Ultim'ora