mercoledì 19 Giugno 2024
24.5 C
Catania

Infermieri: approvata la graduatoria del Concorso di Bacino Sicilia orientale

correlati

Lanza: «Abbiamo messo a disposizione delle Aziende sanitarie del Bacino Orientale uno strumento assunzionale da utilizzare per i prossimi due anni». Per l’Asp di Catania, con le procedure di Bacino, sono stati così complessivamente assunti 143 infermieri, di cui 118 infermieri con mobilità, e 25 con concorso.

La Direzione Aziendale dell’Asp di Catania ha approvato la graduatoria del Concorso di Bacino Sicilia orientale per la copertura di 171 posti di Infermiere, così suddivisi:

  • 25 posti all’Asp di Catania (azienda capofila)
  • 86 posti all’ARNAS “Garibaldi”
  • 1 posti all’AOU “Policlinico-San Marco” di Catania
  • 12 posti all’AOE “Cannizzaro”
  • 8 posti all’Asp di Enna
  •  9 posti all’AOU “Policlinico” di Messina.

«Esprimo la soddisfazione e l’orgoglio, come Azienda capofila – afferma il commissario straordinario dell’Asp di Catania, Maurizio Lanza -, di aver messo a disposizione delle Aziende sanitarie del Bacino Orientale uno strumento assunzionale da utilizzare da subito e per i prossimi due anni. È l’ennesimo obiettivo di programmazione regionale che abbiamo raggiunto che, nel caso specifico, si aggiunge alla graduatoria di Bacino per OSS. Rinnovo, insieme al direttore sanitario, Antonino Rapisarda, e al direttore amministrativo, Giuseppe Di Bella, il nostro grazie agli Uffici, alle Commissioni e al personale per il grande lavoro svolto».

I candidati che hanno presentato istanza di partecipazione alla procedura concorsuale sono stati ben 7.938.

Per l’Asp di Catania, con le procedure di Bacino, sono stati così complessivamente assunti 143 infermieri, di cui 118 infermieri con mobilità, e 25 con concorso.

La graduatoria sarà attiva per 2 anni, per eventuali scorrimenti, e potrà essere utilizzata da tutte le Aziende del Bacino.

Latest Posts

Ultim'ora