giovedì 13 Giugno 2024
28.7 C
Catania

La Run 2 Castles, terza edizione da record con oltre 400 iscritti

correlati

Il percorso rimarrà uguale allo scorso anno con partenza dal Castello Normanno di Acicastello e arrivo fissato al Castello Ursino dopo 10 km e 500 metri

Si rinnova l’evento suggestivo che lega passione, storia, sport e i due castelli. La Run 2 Castles taglia ufficialmente il terzo anno di vita. Dopo aver rinnovato l’appuntamento, sospeso due anni per il covid, l’edizione 2024, che si svolgerà il 6 gennaio, si annuncia da record con oltre 400 iscritti, quota che raddoppia il numero della passata edizione (al via furono in 215).

La Run 2 Castles riparte ancora una volta con entusiasmo e la nuova linfa sul piano tecnico ed organizzativo. Nel primo aspetto è significativo l’ingresso nel calendario Fidal Sicilia (Federazione italiana atletica leggera) che radunerà atleti provenienti da tutta la Sicilia. Nel secondo caso, invece, moltiplicato l’arrivo di nuovi sponsor, a conferma di come la gara e la formula caratteristica sia diventata sempre più attrattiva anche per nuovi partner commerciali.

Formula vincente non cambia. Il percorso rimarrà uguale allo scorso anno con partenza dal Castello Normanno di Acicastello e arrivo fissato al Castello Ursino dopo 10 km e 500 metri.

La gara podistica in linea attraverserà i luoghi più spettacolari di Catania: via Antonello da Messina, via Villini a mare, viale Ruggero di Lauria, Piazza Europa, viale Africa, via VI Aprile, il cosiddetto “Passiatore”, gli archi della Marina ed infine il centro storico con ingresso da Porta Uzeda, Piazza Duomo, via Garibaldi con arrivo davanti al Castello Ursino.

Lo scorso anno la vittoria andò, in 34 minuti e 37”, a Salvatore Maccarone (Magma). Nel femminile vinse l’ennese Gaia Patrinicola, compagna di squadra nella Magma proprio di Maccarone.

A promuovere e organizzare l’evento la Sport Extreme Triathlon che si avvale di partner istituzionali come i comuni di Acicastello e Catania, e dei patrocini di Ars, Amts, con la collaborazione di Coni, Csain e Acli. Mercoledì, nella Sala delle Scuderie del Museo del Castello Ursino.

Interverranno il presidente della Sport Extreme Triathlon, Mario Lombardo, che accoglierà Giuseppe Castiglione (deputato regionale Ars), Sergio Parisi (assessore comunale Sport Catania), Giacomo Bellavia (Presidente AMTS), Carmelo Scandurra (Sindaco comune Acicastello), Salvatore Danubio (Assessore sport Acicastello), Enzo Falzone (vicepresidente Coni Sicilia), Salvo Spinella (Vice presidente nazionale Csain), Toto Gebbia (presidente Fidal Sicilia), Nuccio Leonardi (vicepresidente Fidal Sicilia), Giuseppe Cocuzza (presidente Fidal Catania), Paolo Di Caro (direttore Cultura comune di Catania); Francesco Del Zoppo (vicepresidente provinciale Us Acli).

Latest Posts

Ultim'ora