mercoledì 19 Giugno 2024
24.5 C
Catania

Nuovi controlli su biciclette elettriche e monopattini

correlati

I controlli di velocità hanno accertato che quattro veicoli a pedalata assistita avevano superato i limiti consentiti dalla norma e

Continuano i controlli del Corpo di Polizia municipale sulla circolazione delle biciclette elettriche a pedalata assistita e dei monopattini. Nei giorni scorsi, in esecuzione degli specifici indirizzi impartiti dal sindaco Trantino e dell’assessore Porto, il comandante della Polizia municipale Sorbino ha disposto l’impiego di pattuglie del reparto Viabilità per nuovi servizi di controllo in piazza Università. Le verifiche in particolare miravano ad accertare che i mezzi a due ruote avessero le caratteristiche tecniche previste dalla normativa vigente e non quelle di veri e propri scooter dotati di pedali, spesso condotti in maniera imprudente, tanto da risultare un pericolo per l’incolumità dei pedoni.

Nella centrale area cittadina è stato allestito un vero e proprio percorso di prova, delimitato da transenne e fornito di Autovelox,  che ha permesso di controllare la velocità dei presunti velocipedi che circolano frequentemente nelle aree pedonali. Sono stati effettuati inoltre controlli riguardo alla possibilità di attivare un pulsante che permetta di avviare il motore anche a pedali fermi, purché con questa modalità il veicolo non superi i 6 km/h e, comunque, che il motore elettrico si disattivi sempre quando la velocità abbia raggiunto i 25 km/h.

I controlli di velocità hanno accertato che quattro veicoli a pedalata assistita avevano superato i limiti consentiti dalla norma e, pertanto, essendo dei veri e propri ciclomotori, sono stati posti sotto sequestro ai fini della confisca e ciascuno dei conducenti è stato sanzionato con tre verbali amministrativi dell’importo totale di 1.200 euro: per assenza di copertura assicurativa, mancanza di immatricolazione e circolazione in area pedonale affollata di pedoni creando grave pericolo.

Nel corso degli stessi servizi, sono stati controllati alcuni conducenti di monopattini elettrici: due di questi sono stati sanzionati con due verbali ciascuno, dell’importo totale di 133 euro, per aver trasportato un passeggero e perché tenevano un comportamento di guida tale da creare pericolo per i pedoni.

Al termine dei servizi di controllo stradale, che continueranno anche nei prossimi giorni, la Polizia municipale ha elevato verbali per un importo totale di 5.000 euro, ma ha anche constatato una riduzione del transito in area pedonale di veicoli a due ruote a propulsione elettrica.

Latest Posts

Ultim'ora