giovedì 23 Maggio 2024
25.4 C
Catania

Ordinanza del Questore per i servizi di ordine e sicurezza pubblica

correlati

in campo anche le specialità e l’elicottero della Polizia

Il 1° maggio, Festa dei Lavoratori, è come tradizione una giornata caratterizzata da un intenso afflusso turistico e dalle frequenti gite fuori porta, a cui si aggiungono gli eventi musicali organizzati da alcune strutture del litorale della playa di Catania. Tutto questo comporterà un intenso flusso di macchine e di persone, specie di giovani attratti dall’evento musicale, che affolleranno il litorale catanese nel corso di tutta la giornata.

Pertanto, dopo un’attenta e scrupolosa valutazione delle criticità nell’ambito di un tavolo tecnico interforze che si è tenuto in Questura nei giorni scorsi, il Questore di Catania Giuseppe Bellassai, con propria ordinanza, ha disposto un servizio di ordine pubblico con una particolare intensificazione dei servizi di controllo del territorio finalizzati ad assicurare ordine e sicurezza pubblica e volta contrastare e prevenire la criminalità diffusa e ogni forma di illegalità.

La Questura di Catania ha quindi predisposto un programma di sicurezza interforze che coinvolge tutte le forze di polizia e contempla tutte le articolazioni territoriali della Polizia di Stato e delle Specialità. I servizi sono stati programmati per tutta la giornata, anche in orario serale e notturno, nelle zone caratterizzate dal maggior afflusso di persone e di veicoli anche provenienti da altre città.

Funzionari della Polizia di Stato dirigeranno i servizi di ordine e sicurezza pubblica con l’impiego di pattuglie della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Locale.

A scendere in campo saranno anche le specialità della Polizia di Stato. Infatti, i servizi di ordine pubblico saranno attuati anche con il contributo delle squadre del X Reparto Mobile di Catania.

Un costante monitoraggio dei flussi in transito lungo il viale Kennedy verrà effettuato dalle volanti e dalle motovolanti della Polizia di Stato con posti di controllo di mezzi e persone avvalendosi delle unità cinofile.

Ulteriori posti di controllo saranno realizzati dalla Polizia Stradale, con l’ausilio dei medici dell’ufficio Sanitario della Questura, nelle strade urbane ed extraurbane allo scopo di effettuare verifiche sul possibile uso di alcol e droghe alla guida.

Gli agenti della Polizia Amministrativa effettueranno i controlli alle strutture ricettive per la verifica del rispetto delle prescrizioni e delle norme di sicurezza.

deneme bonusu
bonus veren siteler
casino siteleri
deneme bonusu veren siteler
bonus veren siteler

A garantire la sicurezza nelle aree di ritrovo di famigli e bambini delle zone interessate, ed in particolare al boschetto della playa, ci saranno i Cavalli della Polizia che si muoveranno anche lungo il litorale.

Anche la Polizia Scientifica sarà impegnata in un’attività di supporto costante a tutte le forze in campo.

Ma gli occhi della Polizia di Stato saranno anche quelli dell’elicottero del IV Reparto Volo di Palermo che sorvolerà il litorale cittadino per un costante monitoraggio di tutti i flussi e delle aree maggiormente interessate.

Oltre ai servizi sul litorale, la Polizia di Stato sarà presente anche in centro città, meta di tanti turisti, con le pattuglie dei Commissariati, delle Volanti e i poliziotti in borghese della Squadra Mobile e della Digos che, in coordinamento tra loro, realizzeranno una rete di monitoraggio sul territorio.

In particolare, sono stati previsti specifici servizi antirapina, attraverso un controllo delle aree ad alta affluenza di persone e dove si concentrano il maggior numero di esercizi commerciali, nonchè un presidio  alla villa Bellini anche con personale in borghese e  saranno potenziati i controlli nei pressi dei luoghi di culto, nelle principali aree verdi cittadine e al Lungomare e nei luoghi di ritrovo di famiglie, giovani e anziani.

Anche la Polizia di Frontiera presso il Porto e l’Aeroporto, la Polizia Stradale e la Polizia Ferroviaria contribuiranno al dispositivo di vigilanza, con i loro specifici servizi e competenze.

Particolare attenzione, infine, sarà riservata alla prevenzione dei furti in abitazione, per contrastare il rischio che i ladri, approfittando degli spostamenti, possano introdursi negli edifici in assenza dei proprietari.

Latest Posts

Ultim'ora