giovedì 23 Maggio 2024
25.4 C
Catania

Pandora: resta in carcere l’ex sindaco di Tremestieri Etneo, Santi Rando

correlati

Resta in carcere l’ex sindaco di Tremestieri Etneo, Santi Rando. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame, presieduto da Laura Benanti. La notizia viene riportata dal quotidiano locale La Sicilia a firma di Laura Distefano.

L’amministratore, è accusato di voto di scambio politico-mafioso, in riferimento alle amministrative del 2015. Nel faldone dell’inchiesta condotta dai carabinieri e coordinata dai pm Rocco Liguori, Fabio Saponara, Santo Di Stefano e dagli aggiunti Francesco Puleio e Agata Santonocito oggi a capo della Procura, ci sarebbero diversi episodi di corruzione.

In carcere rimane anche l’altro indagato Piero Cosentino. Domiciliari confermati, per il consigliere comunale Mario Ronsisvalle. Si attende invece la data per l’appello, per il deputato Regionale Luca Sammartino a cui è stato notificata la misura interdittiva di 12 mesi per due accuse di corruzione. Accusa, già impugnata dalla difesa.

Il deputato Regionale, nell’interrogatorio di garanzia davanti al Gip di Catania, assistito dal suo legale, avvocato Carmelo Peluso, ha detto di aver: “risposto a tutte le domande, dove si è dichiarato estraneo a tutte le accuse che mi vengono contestate”. “Ho piena fiducia nell’operato della magistratura”. Il deputato precisa: “non mi è mai stato contestato alcun rapporto illecito con personaggi legati ad ambienti criminali e men che meno un’ipotesi di voto di scambio. Sono sereno e mi auguro che la verità venga subito a galla”.

Latest Posts

Ultim'ora