domenica 23 Giugno 2024
29.9 C
Catania

Pescheria, sanzionata rivendita di frutti di mare trasformata in ristorante

correlati

Nell’ambito dei controlli amministrativi predisposti dal Questore di Catania al fine di verificare l’esatta osservanza delle norme preposte alla tutela della sicurezza dei pubblici locali e dell’incolumità pubblica degli avventori, nella giornata di ieri agenti della Polizia di Stato hanno eseguito attività di controllo nello storico mercato ittico della “Pescheria”.

I poliziotti della Polizia Amministrativa della Questura, insieme ad agenti della Polizia Locale e ad esperti dell’ASP, hanno effettuato alcune verifiche ad esercenti presenti nell’area del mercato.

Tra questi, è stata controllata una rivendita di frutti di mare ubicata su via Dusmet, nei pressi di Villa Pacini. Qui, gli agenti hanno accertato che il titolare dell’attività, autorizzata per la semplice vendita al dettaglio di prodotti ittici, l’aveva di fatto trasformata in un ristorante, cucinando i prodotti ed occupando un’ampia area di suolo pubblico con sedie e tavoli, su cui faceva accomodare i suoi clienti.

Gli agenti della Polizia locale hanno, pertanto, contestato all’uomo l’esercizio senza alcuna autorizzazione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande e l’occupazione abusiva di suolo pubblico, realizzata collocandoci 9 tavoli e 31 sedie.

Le sanzioni irrogate ammontano complessivamente a circa 6.000 €. Sedie e tavoli sono stati immediatamente rimossi e sequestrati, così come il rimorchio e le attrezzature utilizzate, senza la prescritta autorizzazione, per la preparazione e la vendita del cibo.

Latest Posts

Ultim'ora