lunedì 3 Ottobre 2022
23.3 C
Catania

San Berillo: il Tar annulla gara per il parcheggio

correlati

Trantino: ”No a ricorso, nuovo bando in tempi brevi”

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia, sezione staccata di Catania (Sezione Prima), accogliendo i rilievi dell’Ance Regionale, ha annullato gli atti di gara per l’aggiudicazione del parcheggio e delle relative pertinenze dell’area del vecchio San Berillo, da realizzare con fondi privati per un ammontare complessivo di 13,5 mln di euro.

In relazione al l’invalidazione della gara del parcheggio e dei relativi spazi verdi da realizzare a piazza della Repubblica, l’assessore ai lavori pubblici e all’urbanistica Enrico Trantino ha diffuso la seguente nota: “Il bando di gara è stato concordato a seguito di Conferenza di Servizi, senza che fossero state avanzate riserve sulla legittimità e linearità del percorso.

L’esigenza di giungere a una definizione rapida dell’iter per l’esecuzione dell’opera, data la sua importanza strategica, ci induce a non impugnare la decisione del TAR e a bandire nuovamente la gara in tempi brevissimi, apportando i correttivi necessari. Quanto accaduto non dovrebbe comportare ritardi, considerato che eravamo in fase di controllo delle offerte anomale, la cui verifica non si sarebbe potuta esaurire in tempi brevi, anche in ragione della scure della interdittiva antimafia abbattutasi nel frattempo sull’impresa che aveva offerto il maggior ribasso”.

Latest Posts

Ultim'ora