giovedì 13 Giugno 2024
23.9 C
Catania

Sequestro di un milione di euro ad un imprenditore

correlati

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania, su delega della locale Procura della Repubblica, hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca nei confronti di un soggetto catanese, indagato per il reato di omessa dichiarazione fiscale, per un ammontare complessivo di circa 1 milione di Euro.

Nel dettaglio, i militari del I Gruppo della Guardia di Finanza di Catania hanno condotto una verifica fiscale nei confronti di una impresa catanese operante nel settore della gestione di supermercati che, negli anni dal 2017 al 2021, non ha presentato le dichiarazioni fiscali, evadendo imposte sui redditi ed IVA per complessivi € 967.991,79.

In particolare, nell’attuale stato del procedimento in cui non è stato ancora instaurato il contraddittorio con la parte, si sarebbe appurato che, nonostante la società operasse normalmente nel circuito commerciale, certificando i corrispettivi conseguiti nella vendita al dettaglio e, pertanto, palesando una parvenza di regolarità fiscale, di fatto non adempiva agli obblighi tributari dichiarativi e, conseguentemente, di versamento delle imposte dovute.

In ragione di quanto emerso nel corso delle attività condotte dalle fiamme gialle, l’autorità giudiziaria ha emesso il provvedimento cautelare eseguito nei giorni scorsi che ha portato al sequestro preventivo delle disponibilità finanziarie, quote sociali e cinque veicoli riconducibili alla società e al suo amministratore.

L’attività investigativa in questione si inquadra nel più ampio quadro delle azioni svolte da questa Procura e dalla Guardia di Finanza volte al contrasto dei fenomeni evasivi delle imprese operanti nel tessuto economico provinciale.

Latest Posts

Ultim'ora