sabato 18 Maggio 2024
22.8 C
Catania

Si celebra domani, a Catania, la Giornata della Salute mentale

correlati

Nella straordinaria cornice di Piazza Università saranno allestiti stand tematici e saranno presentanti i servizi per la salute mentale erogati erogate dalle strutture pubbliche, private accreditate e del terzo settore. Una giornata all’insegna dell’inclusione sociale e della lotta agli stigmi.

“La salute mentale è un diritto umano universale” è il tema della Giornata mondiale della Salute mentale 2023, che sarà celebrata domani 10 ottobre.

Per l’occasione, domani, in Piazza Università a Catania, a partire dalle ore 10.00, il Dipartimento di Salute mentale (DSM) dell’Asp di Catania, con la partecipazione di ACERES (Associazione Centri residenziali socio-sanitari e di Riabilitazione psichiatrica), e il patrocinio del Comune di Catania, promuove un ricco programma di eventi e di appuntamenti con l’obiettivo di informare e sensibilizzare i cittadini su tutte le forme di fragilità di cui si occupa il DSM nonché di promuovere le attività di cura e di prevenzione erogate dalle strutture pubbliche, private accreditate e del terzo settore.

Una Giornata interamente dedicata all’inclusione sociale e alla lotta contro gli stigmi e i pregiudizi che spesso accompagnano la fragilità psichica.

Testimonial dell’evento, l’attore Enrico Guarneri.

Negli stand allestiti in Piazza Università verranno presentati i vari servizi dell’Asp di Catania – autismo, dipendenze patologiche e ludopatie, neuropsichiatria infantile, salute mentale adulti, REMS (Residenza per l’esecuzione misure di sicurezza), psicogeriatria e Alzheimer -. L’attenzione sarà focalizzata su percorsi e trattamenti in area evolutiva, adulta e geriatrica; budget di salute; percorsi alternativi per pazienti autori di reato; hub di comunità per la salute mentale, azioni progettuali contro la violenza.

Insieme agli operatori aziendali saranno presenti gli operatori del terzo settore e della residenzialità privata.

La Giornata vede la partecipazione delle associazioni dei familiari e degli utenti e la partnership del CUS Catania (Centro universitario sportivo), che collabora da anni con il DSM nei percorsi di riabilitazione attraverso lo sport e, nello specifico, le attività di rugby; l’Università di Catania con la Scuola di Specializzazione in Psichiatria e il corso di Laurea in Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica; l’associazione FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) che assieme al Centro Autismo è attiva in percorsi di tennistavolo riabilitativo per i giovani utenti; e l’Istituto Polivalente “Valdisavoia” di Catania.

Il programma della Giornata si svolgerà nel modo seguente:

ore 10.15

visite guidate (Piazza Duomo, Cattedrale…) a cura degli utenti del Centro Alzheimer
ore 11.30

Haka (la famosa danza tradizionale Maori, degli All Blacks) degli utenti “rugbisti” del Centro Diurno del Modulo DSM di Catania
“La Salute Mentale vista dai nostri occhi” (brevi letture di utenti del Centro Diurno)
“Fuori di Testa” dei Maneskin, interpretata dagli utenti del Centro Diurno
ore 15.15

 Visite guidate (Piazza Duomo, Cattedrale…) a cura degli utenti del Centro Alzheimer
ore 16.30

Haka degli utenti del Centro Diurno del Modulo DSM di Catania
“La Salute Mentale vista dai nostri occhi” (brevi letture di utenti del Centro Diurno)
Saluti delle Autorità, prevista la partecipazione, per l’Asp di Catania, dei vertici aziendali, il commissario straordinario, Maurizio Lanza, il direttore amministrativo e il direttore sanitario, Giuseppe Di Bella e Antonino Rapisarda; il direttore del DSM, Carmelo Florio; per il Comune di Catania, del sindaco Enrico Trantino e dell’assessore alle Politiche sociali, Bruno Brucchieri; e del presidente di ACERES, Michele Sciuto.
Intervento del Testimonial della Giornata, Enrico Guarneri
Intermezzo musicale a cura della REMS di Caltagirone
“La Salute Mentale vista dai nostri occhi” (brevi letture di utenti del Centro Diurno)
“Fuori di Testa” dei Maneskin, interpretata dagli utenti del Centro Diurno.

La conclusione delle attività è prevista per le ore 18.00.

Latest Posts

Ultim'ora