lunedì 26 Febbraio 2024
9.2 C
Catania

Sicurezza: intensificati i servizi di controllo del territorio

correlati

Con l’approssimarsi delle festività natalizie, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio – fortemente voluti dal Questore Giuseppe Bellassai – realizzati e coordinati dalla Questura di Catania nell’ambito del programma di sicurezza dei parchi pubblici, delle aree verdi e dei luoghi di maggior afflusso turistico e di aggregazione giovanile.

Il monitoraggio, oltre alle aree verdi del capoluogo, interesserà anche i territori di pertinenza dei Commissariati della provincia: Acireale, Adrano e Caltagirone.

Il dispositivo prevede l’impiego delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico che, unitamente alle pattuglie in borghese degli uffici investigativi e degli equipaggi motomontati e ciclomontati, effettueranno un’attenta attività di monitoraggio per prevenire e contrastare ogni forma di microcriminalità, di degrado urbano e spaccio di sostanze stupefacenti in maniera tale da consentire ai cittadini di godere serenamente di queste festività.

A Catania, per il weekend e fino all’Epifania, sono previste attività di pattugliamento nelle principali aree verdi cittadine, principali luoghi di ritrovo di famiglie, giovani e anziani, tra le quali Villa Bellini e il Parco Falcone.

L’intensificazione dei servizi, con l’impiego di personale di tutti i comparti della Polizia di Stato, riguarderà anche le principali arterie stradali, le stazioni ferroviarie e l’aeroporto di Catania. I controlli sono stati potenziati anche in prossimità dei luoghi di culto che, in concomitanza delle tradizionali cerimonie religiose, saranno meta particolarmente ambita da cittadini e turisti.

Particolare attenzione è riservata alla prevenzione dei furti in abitazione per contrastare il rischio che i ladri, approfittando degli spostamenti, possano cogliere l’occasione per introdursi negli edifici in assenza dei proprietari.

Intensificati i sevizi della Polizia Stradale al fine di garantire la sicurezza degli spostamenti, sia lungo le principali arterie stradali che nelle vie di ingresso e uscita delle città, con particolare riferimento ai giorni di massimo flusso di veicoli.

I controlli non riguardano esclusivamente gli spostamenti su strada. Importante il monitoraggio della Polizia Ferroviaria nel controllo dei passeggeri e dei bagagli a bordo dei convogli nelle principali stazioni della provincia.

I controlli, inoltre, sono intensificati anche presso lo scalo aeroportuale “Catania – Fontanarossa”.

Di primaria importanza risulta essere anche l’attività condotta dal Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica di Catania, riguardo al monitoraggio dei social e dei siti internet.

Proseguono, infine, anche i controlli predisposti dalla Polizia di Stato nei centri storici, sia di Catania che della provincia, per monitorare i punti maggiormente interessati dalla “movida”.

Latest Posts

Ultim'ora