direttore responsabile Alfio Musarra

venerdì 8 Dicembre 2023

direttore responsabile Alfio Musarra

15.8 C
Catania

Sielte premia i vincitori del Premio Giuseppe Turrisi

correlati

“Crediamo fermamente nelle persone e nell’importanza della formazione"

Sielte SpA premia i vincitori del Premio Giuseppe Turrisi con una cerimonia che si terrà mercoledì 21 giugno presso la Serra del Palazzo delle Esposizioni a Roma. Nel corso dell’evento, che avrà luogo a partire dalle ore 17.00, verranno consegnate cinque borse di studio del valore di 3.000 euro l’una agli ideatori dei progetti che maggiormente si sono distinti nelle relative categorie a concorso. Ospite d’onore della serata sarà Massimo Sarmi, presidente di Asstel, che terrà un discorso ai giovani vincitori. Durante la serata il cantautore Morgan terrà una performance canora.

A consegnare i premi saranno: Morgan, che premierà Matteo Fasà vincitore della categoria Smart Genius; il chirurgo plastico professor Roy De Vita, che premierà Viola Aleo per la categoria Smart Health; la giornalista Barbara Carfagna, che premierà Dalila Bonanno per la categoria Smart City; lo streetartist Maupal, che premierà Antonio Giacca per la categoria Smart Human; il pilota del Campionato mondiale WEC Stefano Costantini, che premierà Gabriele Bonfanti per la categoria Smart Drive.

Giunto alla sua seconda edizione, il bando promosso da Sielte SpA, azienda italiana leader nel settore delle telecomunicazioni, nel 2023 prende il nome di “The Smart Award” ed è organizzato in collaborazione con l’Università di Catania, dipartimenti di ingegneria e informatica (DICAR – Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura – direttore Prof. Matteo Ignaccolo; DIEEI – Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica, direttore Prof. Giovanni Muscato; DMI – Dipartimento di Matematica e Informatica, direttore Prof. Orazio Muscato).

Il concorso era rivolto a tutti gli studenti iscritti al DICAR, al DIEEI e al DMI dell’Università di Catania. Tema centrale sul quale i giovani partecipanti si sono cimentati era “La sostenibilità come valore di crescita per l’Italia”. I cinque progetti vincitori sono stati selezionati tra i tanti pervenuti alla segreteria del Premio e sono stati scelti da una commissione esaminatrice che ne ha valutato l’originalità e la pertinenza con la categoria di riferimento.

Il Premio Giuseppe Turrisi nasce nel 2022 ed è dedicato alla memoria dell’ex Presidente di Sielte, che ha dato il via al processo di innovazione e trasformazione dell’azienda oggi guidata dal figlio Salvatore Turrisi, che ricopre la carica di Presidente.

“Crediamo fermamente nelle persone e nell’importanza della formazione – spiega Salvatore Turrisi – Per questo motivo abbiamo deciso di investire nei giovani talenti anche attraverso il Premio Giuseppe Turrisi. Esso vuole proporsi come un appuntamento annuale volto a stimolare gli studenti a mettersi in gioco con ingegno e passione nell’ideazione e nella sperimentazione di proposte progettuali inerenti al mondo della tecnologia e dell’innovazione digitale nei diversi ambiti di applicazione”.

Latest Posts

Ultim'ora