lunedì 26 Febbraio 2024
9.2 C
Catania

Soccorso sanitario, controlli dei carabinieri del Nas

correlati

Controlli dei carabinieri del Nas di Catania nel settore della sicurezza sanitaria: eseguite diverse ispezioni ai mezzi privati di trasporto e soccorso sanitario.

I controlli, incentrati prevalentemente nei confronti di autoambulanze riconducibili ad associazioni private operanti attraverso l’impiego di personale in regime di volontariato e che si rendono disponibili anche per il trasporto di disabili dietro pagamento, sono stati focalizzati prevalentemente nelle aree vicine ad ospedali e ambulatori pubblici e privati di Catania. Scoperti mezzi di trasporto non conformi sotto il profilo autorizzativo e documentale. Nel corso di una verifica nei confronti di un’autoambulanza privata che aveva appena accompagnato un paziente presso un ambulatorio pubblico, ad esempio, è stata contestata la mancata omologazione del mezzo per il trasporto di persone con conducente a noleggio. Da qui la decisione di fare scattare il fermo amministrativo del veicolo, con ritiro della carta di circolazione.

Negli altri casi invece è stato contestato il mancato possesso del Documento di valutazione dei rischi, reso obbligatorio dalle norme sulla sicurezza e igiene dei luoghi di lavoro. In un caso sono state scoperte, tra le attrezzature e i dispositivi medici di equipaggiamento, bombole di ossigeno scadute che sono state poi sequestrate. In quest’ultimo caso è stato emanato un provvedimento immediato di sospensione dell’autorizzazione sanitaria del mezzo di soccorso.

Latest Posts

Ultim'ora