sabato 22 Giugno 2024
27.8 C
Catania

Sorpreso a spacciare droga, minorenne arrestato

correlati

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato un 17enne catanese per il reato di “detezione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio”.

Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nell’area circostante al castello Ursino, i Carabinieri hanno sorpreso il giovane fermo nella piazza Federico di Svevia e, colpiti dal fatto che gli si avvicinassero continuamente diversi giovani che si trattenevano con lui per pochi secondi per poi allontanarsi, hanno deciso di controllarlo. Nel momento in cui i militari si sono avvicinati, il 17enne li ha spintonati ed al fine di eludere il controllo si è dato alla fuga. A tal punto i due Carabinieri, uno in scooter e l’altro a piedi hanno iniziato un inseguimento per le vie limitrofe alla piazza. Durante il tragitto il giovane si è disfatto della marijuana che aveva in tasca, disseminandola lungo la strada.

A quel punto il Carabiniere a piedi ha raccolto lo stupefacente seminato dal giovane pusher, complessivamente 110 grammi di marijuana, mentre l’altro in sella allo scooter ha proseguito l’inseguimento del fuggitivo, che intanto si era nascosto all’interno di un salone di barbiere in zona “Fortino”. Vano è stato il tentativo del giovane di occultarsi sulla sedia del barbiere, fingendo di essere uno dei tanti clienti che in quel momento affollavano il salone, in quanto il giovane è stato scoperto e bloccato da ulteriori Carabinieri sopraggiunti in ausilio.

La droga recuperata è stata sequestrata per essere sottoposta agli accertamenti di laboratorio finalizzati a rivelare il quantitativo di tetracannabinolo, mentre il pusher è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha convalidato l’arresto e previsto l’affidamento ad una comunità.

Latest Posts

Ultim'ora