giovedì 9 Febbraio 2023
8 C
Catania

Spara a locatore che voleva sfrattarlo

correlati

La vittima fu colpita alla coscia sinistra e fu giudicata guaribile in 30 giorni.

Un pregiudicato di 47 anni, Giuseppe Tinerri, e’ stato fermato dalla Polizia di Stato su disposizione della Procura della Repubblica di Catania perché ritenuto l’autore del tentativo di omicidio a colpi di pistola avvenuto a Misterbianco, il 16 novembre scorso del suo padrone di casa, che voleva sfrattarlo e dare in affitto la casa ad altre persone perché a suo dire Tirenni non pagava l’affitto e le spese per i consumi.

Il padrone di casa era anche determinato a tagliare, aiutato da altre persone, il lucchetto del cancello della casa di Giuseppe Tinerri ed a sostituirlo con uno nuovo. La vittima fu colpita alla coscia sinistra e fu giudicata guaribile in 30 giorni.

Giuseppe Tinerri, gia’ gravato da condanne per i reati di evasione ed in materia di armi, stupefacenti e contro la persona, è gravemente indiziato dei reati di tentato duplice omicidio aggravato dalla premeditazione e dai futili motivi e di detenzione illegale e porto in luogo pubblico di una pistola. Dopo la convalida del fermo l’uomo e’ stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

Latest Posts

Ultim'ora