sabato 20 Aprile 2024
10.9 C
Catania

Stazione metro Nesima-Monte Po, Zammataro: “Opera quasi completata”

correlati

E’ stato effettuato un sopralluogo dalla commissione consiliare Urbanistica – presieduta dal consigliere Manfredi Zammataro – e  che ha riscontrato l’avanzato stato di avanzamento dei lavori della stazione metro “Fontana” che servirà la zona di Nesima – Monte Po a ridosso dell’ospedale Garibaldi.

“Continua a migliorare la mobilità a Catania – dice Zammataro – e la commissione Urbanistica sta proseguendo nel monitoraggio dei lavori della metropolitana. La stazione Fontana, quella che servirà la zona di Nesima, rappresenta uno snodo fondamentale e per questo motivo in commissione abbiamo sollecitato la Fce in merito e abbiamo programmato un sopralluogo avvenuto alla presenza dei tecnici dell’azienda”.

“I lavori vanno verso la loro conclusione nel 2023 – prosegue il consigliere – e, verosimilmente, nei primi mesi del 2024 la stazione potrà entrare in funzione. Si tratta di un tassello importantissimo perché servirà ad incrementare la mobilità sostenibile consentendo di snellire in maniera imponente il flusso di veicoli nell’intera zona e nella circonvallazione. Ma vi è anche un altro importante fattore: il collegamento tra la stazione della metro e l’ospedale Garibaldi Nesima. Ciò consentirà ai dipendenti amministrativi e al personale sanitario del nosocomio di recarsi con il mezzo pubblico al lavoro, evitando l’uso dell’auto e allo stesso tempo anche i pazienti e i loro familiari avranno grandi benefici in termini di trasporti e logistica”.

“La commissione Urbanistica – conclude Zammataro – ha seguito con grande attenzione il cronoprogramma dei lavori e l’ennesima apertura di una nuova stazione costituirà un lascito importante per la prossima amministrazione che potrà programmare una mobilità davvero sostenibile. Stiamo ultimando un dossier, in quest’ultimo scorcio della consiliatura, proprio sulla mobilità con un monitoraggio completo di tutte le opere in cantiere”.

Latest Posts

Ultim'ora