mercoledì 19 Giugno 2024
24.5 C
Catania

Tanti i Compagni di Banco per sostenere la raccolta della #Colletta23

correlati

l’Arcivescovo di Catania, Mons. Luigi Renna"Pensiamo a quante persone potranno gioire perché avranno sulla loro mensa qualcosa in più, che magari non possono permettersi sia perché non sono arrivate a fine mese sia perché non hanno le risorse economiche"

La #Colletta23 è iniziata stamattina in tutti i supermercati, anche, della Sicilia e si preannuncia una bellissima giornata di festa e di raccolta per i volontari di Banco Alimentare della Sicilia ODV che inviteranno le persone a donare per le famiglie che vivono fragilità. Questa mattina sono stati tanti i Compagni di Banco che sono scesi in prima linea per dare il buon esempio: S.E. l’Arcivescovo di Catania, Mons. Luigi Renna;il presidente Luigi Pulvirenti ed il vicepresidente Santino Scirè di Farmitalia Saturnia e l’assessore del Comune di Catania, Viviana Lombardo. Partecipando alla Collettahanno inserito nei loro carrelli olio, verdure o legumi in scatola, polpa o passata di pomodoro, tonno o carne in scatola e alimenti per l’infanzia.

Neanche il tempo di atterrare nell’aeroporto di Catania, l’Arcivescovo di Catania, S.E. Mons. Luigi Renna si è diretto al Lidl di via Gelso Bianco per contribuire personalmente alla Colletta Alimentare: «Pensiamo a quante persone potranno gioire perché avranno sulla loro mensa qualcosa in più, che magari non possono permettersi sia perché non sono arrivate a fine mese sia perché non hanno le risorse economiche . È bello accompagnare questo nostro gesto ricordando le parole del Papa “Non distogliere lo sguardo dal povero” (dal messaggio per la VII Giornata del Povero tratta dal Libro di Tobia). Queste sono le parole che un padre affida come testamento a suo figlio e io credo che sarebbe bello che i genitori, venendo a fare la spesa, affidassero ai loro figli questo gesto che passa dal cuore prima che dalle mani».

Anche la dirigenza di Farmitalia Saturnia ha partecipato alla Colletta in modo più che fattivo. Non solo hanno contribuito ad alimentare il raccolto che verrà donato a Banco Alimentare ma il presidente e il vice presidente della società, rispettivamente Luigi Pulvirenti e Santino Scirè, hanno partecipato alla Colletta facendo i volontari con tanto di pettorina arancione e invitando tutti i clienti a includere, nella loro spesa, un contributo anche piccolo per chi ha bisogno.

Luigi Pulvirenti: «La Colletta Alimentare organizzata da Banco Alimentare è l’evento più partecipato del nostro Paese. Come Saturnia siamo orgogliosi non soltanto del percorso che stiamo sviluppando in questa stagione con Banco Alimentare della Sicilia, ma soprattutto di essere presenti come volontari dando sostegno, supporto e il nostro piccolo contributo a un’iniziativa di solidarietà tangibile e concreta».

Santino Scirè: «Oggi è una giornata speciale – ha sottolineato il vice presidente che è anchecomponente del direttivo di Banco Alimentare della Sicilia ODV – perché i supermercati si colorano di arancione e perché oggi si alimenta la cultura del dono. Si rigenera quella cultura che viene esercitata quotidianamente e che oggi si celebra in tutta Italia».

Pietro Maugeri, presidente Banco Alimentare della Sicilia ODV: «È una bellissima giornata di sole e tantissimi volontari con la pettorina arancione vi aspettano in tutti i supermercati italiani, 1.100 solo in Sicilia. Un popolo colorato fatto di bambini, giovani e adulti che chiederanno alle persone un po’ della loro spesa. La richiesta è rivolta soprattutto ad alimenti non deperibili. In questo momento la Rete Banco Alimentare in Sicilia aiuta 284.000 persone in condizioni di povertà, ma la situazione – in Sicilia come in tutta Italia – sta peggiorando e c’è bisogno di fare di più. Io credo davvero che la solidarietà sia una strada per costruire bene comune e per creare coesione sociale».

Alle 10 è stata l’assessore alle Pari Opportunità e alle Politiche Giovanili del Comune di Catania, Viviana Lombardo, ad aprire gli appuntamenti incontrando i volontari del Lidl di Corso Sicilia e facendo la spesa per la Colletta: «Sono qui oggi per testimoniare l’importanza della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare che da 27 anni ci ricorda la necessità di contrastare la povertà alimentare. Basta un piccolo gesto per aiutare tantissime famiglie ad arrivare a fine mese».

Latest Posts

Ultim'ora