domenica 16 Giugno 2024
29.9 C
Catania

Turisti in vacanza apprezzano la città e … i Carabinieri che arrestano il ladro

correlati

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato in flagranza un pregiudicato catanese, 63enne, per furto aggravato.

Secondo la ricostruzione, i militari, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati nel popoloso quartiere del Villagio S.Agata, hanno notato una Lancia Y che transitava a folle velocità lungo il Viale G. Da Verrazzano, e pertanto, al fine di garantire la sicurezza di pedoni ed utenti della strada, hanno inseguito la macchina, riuscendo a bloccare la spericolata corsa e dunque ad evitare il peggio.

Sin dall’inizio del controllo, il 63enne si è mostrato nervoso, destando sospetto negli operanti, che hanno perquisito la macchina ed hanno rinvenuto nel bagagliaio un borsone contenente indumenti, due computer portatili di ultima generazione ed un caricabatterie con pannelli solari. I militari hanno quindi proceduto alla ricostruzione dei fatti, grazie alla visione di alcune telecamere presenti sul posto, ed hanno accertato che il borsone era stato rubato poco prima da una Fiat Panda parcheggiata in via Cimarosa, in pieno centro cittadino, che effettivamente riportava danni evidenti alla serratura dello sportello lato conducente.

Gli operanti sono riusciti a risalire ai proprietari del materiale rinvenuto, due turisti francesi in vacanza in città, che avevano preso a noleggio la macchina, che hanno subito riconosciuto la refurtiva ed hanno ringraziato i militari per il loro intervento.

L’uomo è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ne ha convalidato l’arresto.

Latest Posts

Ultim'ora