mercoledì 21 Febbraio 2024
12.2 C
Catania

Vendeva droga tramite i social network, arrestato 17enne

correlati

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato in flagranza un 17enne catanese per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Secondo la. ricostruzione, nell’ambito di un servizio pomeridiano mirato al contrasto dei fenomeni delinquenziali connessi allo smercio di droga, i militari sono stati attirati dall’atteggiamento sospetto del conducente di un motociclo in sosta nei pressi di un istituto scolastico, mostratosi particolarmente innervosito dalla presenza dei Carabinieri. Controllato e perquisito, nella tasca del giubbotto del giovane sono stati rinvenuti 86 grammi di marijuana e 10 grammi di hashish, nonché 70 euro, verosimilmente frutto dell’attività di spaccio.

La perquisizione è stata estesa all’abitazione di residenza, dove sono stati trovati circa 40 grammi di marijuana, 70 grammi di hashish, nonché un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e 1.820 euro in contanti.

I militari hanno proceduto, inoltre, all’ispezione delle chat di WhatsApp e Telegram presenti nel cellulare del sospettato, dove il fermato pubblicava quotidianamente foto, video e prezzi dello stupefacente, gestendone la compravendita con i molteplici acquirenti.

Il 17enne, è stato accompagnato presso un Centro di Prima Accoglienza su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, all’esito dell’udienza di convalida dell’arresto è stato sottoposto alla misura della permanenza in casa, con divieto di comunicare con terze persone, che non siano i familiari, anche a mezzo telefonico e telematico.

Latest Posts

Ultim'ora