domenica 19 Maggio 2024
20.2 C
Catania

Visita augurale e doni dei Carabinieri

correlati

vicinanza e affetto di tutti i Carabinieri ai piccoli degenti del Reparto di Oncoematologia pediatrica

Com’è ormai gradita consuetudine il Colonnello Rino Coppola, Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Catania, accompagnato dal Tenente Colonnello Giuseppe Battaglia, comandante della Compagnia di Catania Fontanarossa, in un incontro tenutosi oggi presso i locali dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “G. Rodolico – San Marco”, ha simbolicamente esternato la vicinanza e l’affetto di tutti i Carabinieri ai piccoli degenti di quel Reparto di Oncoematologia pediatrica.

I militari sono stati ricevuti dal direttore generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria dott. Gaetano Sirna, accompagnato dai direttori sanitario dott. Antonio Lazzara, amministrativo dott. Rosario Fresta e del presidio “Rodolico”, dott. Paolo Adorno.

Nel corso del breve incontro il dott. Sirna e il prof. Andrea Di Cataldo, dell’Unità Operativa Complessa di Oncoematologia diretta dalla prof.ssa Giovanna Russo, facendosi portavoce dei piccoli degenti hanno espresso il loro ringraziamento ai rappresentanti dell’Arma per l’abituale appuntamento natalizio dal quale, è stato sottolineato, “traspare il vincolo solidale delle istituzioni nei confronti di chi soffre, ancor più se in tenera età”.

A seguire, poi, il Colonnello Coppola ha fatto dono di alcuni gadgets dell’Arma ad una bimba ricoverata presso il reparto Oncoematologico, in simbolica rappresentanza di tutti i bimbi degenti.

Ai piccoli pazienti, infine, il Colonnello Coppola ha rivolto l’augurio di una pronta guarigione e di rientro presso le proprie famiglie, scambiando altresì le espressioni augurali natalizie con gli intervenuti.

Latest Posts

Ultim'ora